Accessibilità

Sono disponibili e scaricabili i file audio su come prepararsi e quali comportamenti adottare in caso di rischio alluvione, terremoto, neve e ghiaccio e ondate di calore.
«La collaborazione tra l’unione italiana ciechi e ipovedenti e la protezione civile – ha ricordato l’assessore Alessia Bettini – è cominciata nel maggio scorso con la firma di un apposito protocollo. L’obiettivo è creare sinergie per sviluppare e ad accrescere la resilienza delle persone con disabilità».
Tra i progetti allo studio, la realizzazione di strumenti informativi accessibili alle persone cieche ipovedenti per la diffusione della cultura di protezione civile e l’organizzazione di appositi corsi formativi per operatori e volontariato.