Rete Civica

Social Network

Siamo presenti anche su: Google Plus del Comune di Firenze Twitter del Comune di Firenze Facebook del Comune di Firenze

Telegram

Telegram Protezione Civile Canale Telegram Protezione Civile Bot

Non Vedenti e Ipovedenti

Non Vedenti e Ipovedenti

Media RSS

Incendi Domestici

Rischio da Incendi Domestici

(tratto dal sito del Dipartimento di Protezione Civile)

Come prevenire un incendio?
È necessario mettere in pratica alcuni piccoli accorgimenti che possono essere così riassunti:

  • non fumare, se lo fai non fumare a letto;
  • non lasciare incustodite pentole su fornelli accesi e tenere lontano il materiale combustibile;
  • prevedere un controllo periodico da parte di un tecnico qualificato dell’impianto di riscaldamento, della canna fumaria e della cucina;
  • non tenere fiammiferi e accendini alla portata di bambini;
  • non tenere liquidi infiammabili vicino a fonti di calore;
  • non impiegare apparecchi a gas o a fiamma libera (compresi i caminetti) in locali privi di aerazione adeguata.

Come intervenire in caso d’incendio?
Per affrontare un principio d’incendio è sufficiente mettere in pratica alcuni semplici consigli:

  • se prende fuoco una pentola, per spegnerla basterà appoggiarci sopra un coperchio, in modo da soffocare le fiamme;
  • se i vestiti indossati prendono fuoco non si deve correre (l’aria alimenta il fuoco!), bisogna cercare di spogliarsi o cercare di soffocare le fiamme rotolandosi per terra o coprendosi con una coperta;
  • se prende fuoco un apparecchio elettrico o una parte dell’impianto elettrico prima di tentare di spegnerlo bisogna staccare la corrente.

Ricorda di non utilizzare l’acqua per spegnere un incendio di origine elettrica: potresti prendere una forte scossa! L’ acqua non si deve usare nemmeno per spegnere incendi che interessano petrolio o benzina, perché tali sostanze galleggiano sull’acqua e possono diffondere l’incendio in altri luoghi.

 

Norme di Comportamento


SE POSSIBILE CERCA DI USCIRE O PORTATI IN UN LUOGO SICURO          > In questo modo eviterai di respirare fumo e di rimanere coinvolto nell’incendio
SE AVVERTI UN MALESSERE, CONTATTA IMMEDIATAMENTE IL 118 > Puoi esserti intossicato respirando i fumi o altre sostanze presenti nell’ambiente
SE IL FUMO È NELLA STANZA, FILTRA L’ ARIA ATTRAVERSO UN PANNO, MEGLIO SE BAGNATO, E SDRAIATI SUL PAVIMENTO   > A livello del pavimento l’aria è più respirabile
PRENDITI CURA DELLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI E, SE PUOI, AIUTALE A METTERSI AL SICURO > Potrebbero non rendersi conto del pericolo
SE IL FUOCO È FUORI DALLA PORTA CERCA DI SIGILLARE, CON STRACCI POSSIBILMENTE BAGNATI, OGNI FESSURA > Eviti di far entrare il fumo e permetti alla porta di contenere l’incendio
ACCEDI AI LOCALI INTERESSATI DALL’INCENDIO SOLAMENTE DOPO CHE QUESTI SONO STATI RAFFREDDATI E VENTILATI > È indispensabile un’abbondante ventilazione per almeno alcune ore
SE ABITI IN UN CONDOMINIO RICORDA CHE IN CASO D’INCENDIO NON DEVI MAI USARE L’ASCENSORE > L’ascensore potrebbe rimanere bloccato ed intrappolarti al suo interno
PRIMA DI RIENTRARE  ALL’APPARTAMENTO CONSULTATI CON I VIGILI DEL FUOCO    > Potrebbero esserci ancora situazioni di potenziale pericolo
IN LUOGHI AFFOLLATI DIRIGITI VERSO LE USCITE DI SICUREZZA PIÙ VICINE, SENZA SPINGERE O GRIDARE > Le uscite sono realizzate per l’evacuazione rapida di tutte le persone!
I PRODOTTI ALIMENTARI CHE SONO VENUTI IN CONTATTO CON CALORE O FUMO DA INCENDIO NON SONO PIÙ DA RITENERSI COMMESTIBILI > Potrebbero essere stati alterati e contaminati

Clicca per scaricare le Norme Corpontamentali

Documentazione tratta dal

Vademecum “Protezione Civile in Famiglia”

 

Condividi:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone